Vivaio letterario

Occhio penna gioia talento. Le centenarie: Lisetta e Goliarda

19 maggio prima colazione con Anna Toscano

Perché ricordare così fortemente oggi l’opera di Goliarda Sapienza e di Lisetta Carmi? Non solo perché ricorre quest’anno il centenario della loro nascita ma perché sono donne che con il loro lavoro hanno praticato un discorso professionale di grande impegno e valore. Loro, come moltissime altre donne, hanno attraversato la loro vita con l’arte e la scrittura, Goliarda, la musica e la fotografia, Lisetta, infischiandosene di mode e riflettori, ma praticando quella professione che le faceva stare bene al mondo. Due artiste, ma ce ne sono molte altre, che erano di decenni avanti coi tempi, che hanno riversato loro stesse nelle loro opere, con gioia e talento. Ricordiamole attraverso le loro parole e i loro occhi.

Io sono Anna Toscano, da anni studio l’opera di autrici sulle quali si è posata troppa polvere, la polvere dell’oblio. Le studio, le racconto, le faccio incontrare talvolta nelle mie narrazioni, anche se nella loro vita forse non si sono mai incrociate. Anna Toscano

Anna Toscano vive a Venezia, insegna presso l’Università Ca’ Foscari e collabora con altre università. Un’ampia parte del suo lavoro è dedicato allo studio di autrici donne, da cui nascono articoli, libri, incontri, spettacoli, corsi, conferenze, curatele, tra cui Il calendario non mi segue. Goliarda Sapienza e Con amore e con amicizia, Lisetta Carmi (Electa 2023) e le antologie Chiamami col mio nome. Antologia poetica di donne vol. I e vol. II. Molto l’impegno per la sua città, sia partecipando a trasmissioni radio e tv, sia attraverso la scrittura e la fotografia, ultimi: 111 luoghi di Venezia che devi proprio scoprire, con G. Montieri, 2023 e in The Passenger Venezia (Iperborea 2023). Fa parte del direttivo della Società Italiana delle Letterate e del direttivo scientifico di Balthazar Journal; molte collaborazioni con testate e riviste, tra le altre minima&moralia, Doppiozero, Leggendaria, Artribune, Il Sole24 Ore. La sua sesta e ultima raccolta di poesie è Al buffet con la morte (2018); liriche, racconti e saggi sono rintracciabili in riviste e antologie. Suoi scatti fotografici sono apparsi in guide, giornali, manifesti, copertine di libri, mostre personali e collettive. Varie le esperienze radiofoniche e teatrali. www.annatoscano.eu
(foto Anna Toscano, Mara Zamuner)

Programma

domenica ore 9.30 prima colazione. Caffè, tè, tutte le cose buone che servono a cominciare bene la giornata: biscotti con farine bio cotti in forno a legna, yogurt e formaggi locali, marmellate con la frutta del giardino, e quello che il risveglio e la stagione ispirano. Poi, si fa un viaggio lungo un secolo riaccendendo il fuoco della memoria e della passione; ore 12.30 pranzo leggero, saluti e brindisi.


Info e iscrizioni

laserra@rossodolomiti.it
cellulare: +39 348 3045055

Posti disponibili: 14
Costo: 40 euro, inclusi cibo, bevande e l’incontro esclusivo con l’autore; ai soci Fai è offerto lo sconto del 20%
Dove: la Serra, via Frontin 94a, Borgo Valbelluna (Belluno)
Come arrivare:
in treno (viaggio meditativo), stazione di Sedico-Bribano o Belluno
in auto, autostrada da Mestre a Belluno

Did you like this? Share it!

0 comments on “Occhio penna gioia talento. Le centenarie: Lisetta e Goliarda

Comments are closed.